BACK

Akes 20

 

Barca open, dimensioni 6.00 (+ eventuali plancette) x 2.30, materiale di costruzione vetroresina rinforzata con

inserti in carbonio e kevlar, oppure lega leggera di alluminio marino 5083 . Schema strutturale a paratie stagne,

peso c.ca 550 kg a vuoto, carena adatta a una motorizzazione "leggera", ovvero compresa tra 70 e 115 hp , ma

a V profonda e penetrante , adatta a tutti i mari , con un deadrise medio di oltre 25░, scorrevole e pensata per non

 avere differenze sensibili di comportamento al variare del carico . Stabile da fermo,  soprattutto asciutta ,

requisito indispensabile per chi pratica la pesca anche fuori stagione.  La coperta Ŕ personalizzabile, di base si

ha un divano a "U" a prua con possibilitÓ di tavolo centrale e prolunga prendisole; consolle protettiva con 2 posti

frontemarcia,poggiareni bolster con spazio  sufficiente per avere frigo e lavello , a poppa divano - dinette, panche

longitudinali o sgombro. Spazio gavonabile a prua, entro consolle batterie, water ballast (o grande vasca del vivo )

davanti alla consolle; serbatoio in polietilene reticolato sottopagliolo da 100 L, a poppa gavone sottopagliolo per

stivaggio attrezzature  balneari.Corredano l'allestimento il t-top opzionale e le plancette di poppa.

I test hanno confermato la validitÓ del progetto:  prestazioni brillanti con soli 80 hp  ,navigazione asciutta , morbida,

lo scafo Ŕ manovriero, facile da guidare, stabile e plana con facilitÓ garantendo al contempo consumi ridotti.

 

Dati principali:

Lunghezza m. 6,00

Larghezza m. 2.30

Peso kg. 480

Immersione m. 0.3

Motorizzazione : da 70 a 115 hp , max 140 hp

Prestazioni rilevate con motore Yamaha F80 4 tempi:

VelocitÓ minima di planata - 8 nodi @2500 giri

VelocitÓ di crociera  - 18-24 kn @3600-4600 giri

Autonomia a velocitÓ di crociera con serbatoio da 100 L : 180 miglia

VelocitÓ max: 33 nodi @ 5400 giri*

CE cat. C

* con elica in alluminio da 19 pollici, benzina al 50% e 3 persone a bordo

 

 

Video del test del prototipo a S.Giovanni di Sinis con Maestralata e onda frangente