BACK

LOBSTER 27

 

·     

·        Dopo un’ attenta ed accurata riflessione assieme allo Studio di progettazione Akesdesign,  sta prendendo forma all’ interno del Cantiere del Legno  “Lobster 27”, un nuovo natante studiato e curato nei minimi dettagli che nulla lascia al caso, con l’ obiettivo di diventare una barca diversa, particolare il più possibile economica ed ecologica pensata e costruita per affrontare le esigenze attuali, senza diventare come spesso accade un prodotto di nicchia che solo pochi possono permettersi. 

 

Il perfetto connubio tra scrupolose attenzioni progettuali e lunghe indagini di mercato ci ha permesso di ottenere un’ ottima disposizione degli spazi interni atti a rendere la barca vivibile per tutto l’ equipaggio, senza dimenticare donne e bambini che spesso ci accompagnano in navigazione.

 

DESIGN moderno ma stile classico con cenni al passato, caratterizzano questo Lobster che racchiude nei suoi 9 metri una costruzione innovativa e tecnologica, sicura ed affidabile, tipicamente italiana.

 

MATERALI di qualità scelti ed abbinati con cura, sono frutto di esperienza e professionalità artigianale, qualità che ultimamente sono venute a mancare o che costano troppo per barche di medio-piccole dimensioni.

Qualità si ma senza esagerare perché una barca non è una “villa al mare”, una barca soprattutto se natante deve restare una barca, confortevole, pratica, economica, di facile gestione, piacevole ma soprattutto capace di andar per mare!

 

·        LO SCAFO semiplanante, appositamente scelto pere avere la massima efficienza alle andature di progetto, è sinonimo di un navigare dolce, raffinato e rilassante, più lento ma che ben si sposa con le esigenze attuali del diportista medio il quale è sempre più attento ai costi di gestione, ai consumi ed all’ ecologia, patrimonio di tutti noi.

La carena è stata minuziosamente studiata per rendere la barca sicura e piacevole in ogni condizione di mare. Particolare attenzione è stata posta al posizionamento dei pesi ottenendo così una navigazione bilanciata, asciutta e pulita, eliminando il fastidioso rollio in rada tipico delle carene a “V” profondo.

 

·        LA COSTRUZIONE del Lobster 27 è in materiale composito a SANDWICH, realizzato tramite INFUSIONE SOTTO VUOTO a temperatura ed umidità controllata ed è quanto di più moderno e tecnologico si possa trovare sul mercato.

Procedimento che permette di ottenere manufatti completamente monolitici, quindi di miglior qualità, esenti da osmosi, più robusti ed elastici ma con pesi ridotti, che necessitano di un propulsore più piccolo e meno potente il quale avrà dapprima un costo d’ acquisto minore, di conseguenza spese di manutenzione meno onerose ma soprattutto consumi di carburante ben più contenuti!!!

Okumè, pvc a cellula chiusa, tessuti di vetro biassiali e quadriassiali, vengono legati chimicamente e meccanicamente con matrice epossidica infusa, nulla a che vedere con le classiche barche in vetro-resina monolitica le quali sono molto più pesanti e nel 95% dei casi, sono realizzate in due parti con giunzione sotto al bottazzo.

 

·        ARREDAMENTO interno realizzato in compensato marino alleggerito,  caratterizzato da una struttura portante facente parte integrante dello scafo a tutti gli effetti, che permette di non avere scricchiolii o rumori fastidiosi durante la permanenza in barca, inoltre contribuisce a rendere il mezzo più robusto ed affidabile!

Tutto il mobilio restante è completamente smontabile ed ispezionabile in modo da avere sempre sotto controllo qualsiasi zona della barca.

Paratie ed ordinate costruite con robusto e leggero compensato marino.

Paglioli realizzati in sandwich di Okumè e vetro biassiale, dotati di numerosi portelli di ispezione, indispensabili per controlli e manutenzione periodici in sentina.

La versione base è caratterizzata da particolari e cornici in Rovere naturale che contrastano la luminosità creata dal Rovere sbiancato predominante.

Su richiesta è possibile scegliere l’ utilizzo/abbinamento di altre essenze e colori.

Il pagliolo interno è rivestito in doghe FILP gommate bianche, robustissimo ed innovativo sintetico composito antimacchia, lavabile con tutti i detergenti da pavimento.

 

·        IMPIANTO elettrico 12 - 220 V intubato nelle apposite canaline, completamente ispezionabile e con quadro stagno.

Illuminazione LED a basso consumo per non gravare sul pacco batterie.

Serbatoio acqua dolce con autoclave e circuito con riduttore di pressione e presa per attacco diretto in colonnina.

Pannello solare per produzione acqua calda, scaldabagno optional.  

 

·        IL MOTORE entrobordo in linea d’ asse posizionato centralmente per bilanciare il natante è forse un richiamo al passato ma è ancora oggi il più economico ed affidabile a tutti gli effetti, mentre l’ ELICA DI PRUA aiuta nelle manovre d’ ormeggio.

La mono-motorizzazione è stata scelta per una miglior gestione di consumi e costi ma in ogni caso è possibile avere una doppia motorizzazione diesel o benzina su richiesta previo ribilanciamento di tutta la struttura.

HYBRID, ossia la versione con motorizzazione ibrida è sicuramente la parte più interessante e tecnologica di questo progetto.

Un motore endotermico accoppiato ad un generatore che ricaricherà il pacco batterie, permette la navigazione a COSTO ED EMISSIONI “ZERO”.

Quando il propulsore diesel è in funzione, il generatore collegato direttamente all’ albero motore, genera corrente e la invia agli accumulatori (batterie) i quali forniranno l’ energia necessaria al generatore (che si comporterà da mezzo propulsivo) per spostare la barca.

Durante la sosta in banchina il pacco batterie è ricaricabile attraverso l’ alimentazione 220 V che forniscono le colonnine presenti, mentre in rada a motore spento, l’ aiuto ci giunge dai pannelli solari posizionati sul tetto.

 

 s

 

 

Lunghezza scafo:..............................................8.30 m

Lunghezza fuori tutto........................................9.10 m

Larghezza:....................................................... 2.85 m

Dislocamento a medio carico..............................3000 kg

Motorizzazione......................................... Entrobordo TDI 225 cv

Velocità di crociera / max ................................ 21/28 nodi

Autonomia:......................................................300 Mn

Serbatoi acqua..................................................200 L

Numero massimo di persone imbarcabili...............8

 

Per informazioni: ilcantieredellegno@gmail.com